GaSport: per Ibra pronti 18 milioni in due o tre anni

Il centrocampista, certo. Ma senza dimenticare il sogno. Sogno che ha un nome e cognome ben preciso: Zlatan Ibrahimovic. Il Milan, nonostante tutte le difficoltà del caso, non ha alcuna intenzione di lasciare la pista che porta al gigante di Malmoe, sempre nel cuore e nella mente dei dirigenti (e dei tifosi) rossoneri, Silvio Berlusconi in primis. La Gazzetta dello Sport in edicola oggi fa il punto della situazione su Zlatan: nonostante la chiusura del presidente Al-Khelaifi che vuole trattenerlo, il club di Via Aldo Rossi aspetta la rottura tra lo svedese e la società parigina, rottura che sarebbe causata dal mancato rinnovo, con Ibra che si troverebbe a giocare col contratto in scadenza. Il Milan è pronto ad offrire un triennale da sei milioni a stagione o un biennale a nove milioni, per uno stanziamento di 18 milioni con cui si punta a convincere Ibra.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy