Esuberi Milan: chi andrà a far spazio in rosa? La situazione

Aspettando i movimenti in entrata, bisogna fare il punto su almeno due o tre situazioni in uscita che creino lo spazio necessario a chi entrerà a far parte della rosa rossonera di questa stagione alle porte. Con Soriano e Ibra che ballano sotto le finestre di via Aldo Rossi, c’è chi intanto prepara le valigie per far fortuna altrove. Mihaijlovic ha le idee chiare su chi deve restare e i dubbi maggiori riguardano centrocampo e difesa.

Sulla linea mediana, aspettando gli sviluppi con la Samp per l’arrivo dell’italo-tedesco Soriano, si preparano ad essere esclusi Antonio Nocerino e José Mauri. Uno dei due sarà sicuramente di troppo e lascerà la Milano rossonera. La dirigenza milanista ha provato ad inserire il centrocampista napoletano nella trattativa con la Sampdoria per abbassare le loro pretese, ma al momento le risposte sono sempre state negative. Per il talento argentino arrivato da Parma questa sessione di mercato pare possibile un ritorno in terra emiliana in prestito al Carpi, affinché accresca la sua esperienza e riproponga la buona annata vista in gialloblu continuando in A con una squadra senza troppe pressioni.

Parlando di difesa bisogna dire che sicuramente almeno un centrale abbandonerà la barca: l’arrivo di Romagnoli e la quasi inaspettata esplosione estiva del talento di Rodrigo Ely spingono verso altri lidi uno tra Gabriel Paletta e Alex. Per il centrale nel giro della nazionale azzurra insiste l’Atalanta: la destinazione non è gradita ancora al 100% perché il giocatore aspetta ancora segnali dalla Roma. Per il brasiliano le piste lo portano all’estero, tra Germania (B. Monchengladbach) e Turchia (Besiktas). Lui vorrebbe tornare in patria ma l’offerta del Santos non soddisfa le pretese del 33enne difensore.

Infine, ci sono degli esuberi che potrebbero rappresentare i colpi dell’ultimo minuto per alcune squadre che nella nostra rosa potrebbero pescare esperienza e qualità a basso prezzo. Da un paio di stagioni, ormai, il Milan sta cercando di liberarsi del contratto di Cristian Zaccardo: il terzino non vuole lasciare il diavolo prima della scadenza del suo contratto e a Milanello sta diventando un vero caso. Ultima offerta rifiutata è quella indiana del Pune. Ultimo giocatore che potrebbe partire gli ultimi giorni di mercato è Jeremy Menez: il solista che l’anno scorso ha tenuto a galla la barcarola rossonera pare non rientrare nei progetti del tecnico serbo e i continui fastidi alla schiena, che cura a Montecarlo, potrebbero essere solo il preludio all’addio. Il Monaco potrebbe non essere così lontano.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy