Quando il Milan è l’ultima italiana ad avere superato un playoff di Champions…

Il Milan è al momento l’ultima squadra italiana a essere riuscita a superare un playoff di Champions League. Era l’agosto 2013, quando i rossoneri riuscirono a qualificarsi alla fase a gironi della massima competizione continentale per club, eliminando il PSV Eindhoven.

Il tutto a seguito di un pareggio per uno a uno in terra d’Olanda e a seguito di una convincente vittoria, per tre reti a zero, ottenuta a San Siro, a seguito di una doppietta di Kevin Prince Boateng e a un gol di Mario Balotelli. Ma non finisce qui. Il Milan, infatti, è anche l’unica squadra, negli ultimi sei anni, ad avere superato un preliminare di Champions League. Mentre ieri sera la Lazio è uscita con le ossa rotte dalla BayArena, lo scorso anno, fu il Napoli a retrocedere in Europa League, dopo essere stato estromesso dall’Athletic Bilbao, nei preliminari di Champions.

Nelle annate 2011/2012 e 2012/2013, fu invece l’Udinese, eliminato per mano dell’Arsenal e del Braga (ai calci di rigore), a non riuscire a centrare l’ingresso alla fase a gironi della UCL. Infine, nell’agosto 2012, fu la Sampdoria a non accedere nell’Europa che conta, dopo essere stata eliminata, ai tempi supplementari del preliminare (tre a uno in Germania e ai regolamentari di scena a Marassi), dal Werder Brema.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy