Tuttosport: Mexes alla Fiorentina saltato per volere presidenziale

E’ stato ancora una volta Silvio Berlusconi a scongiurare l’addio di Philippe Mexes dal Milan. Dopo il rinnovo di contratto di inizio estate, arrivato quando tutti (Mihajlovic in primis) pensavano il francese andasse via a parametro zero, il numero uno di Via Aldo Rossi è nuovamente intervenuto nella tarda serata di ieri. Mexes, infatti, era virtualmente un giocatore della Fiorentina, con accordo trovato sia tra club che col giocatore, prima che, come riporta oggi Tuttosport, intervenisse il Cavaliere, suo grande estimatore, a bloccare tutto, col transalpino che dunque rimane a Milanello.

 

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy