Zaccheroni: “Milan, rinforza il centrocampo. Honda può giocare solo sulla trequarti”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Alberto Zaccheroni, tecnico del Giappone, ha parlato a Milan Channel del momento dei rossoneri, soffermandosi anche sulla situazione attuale di Honda: “Il reparto più importante deve essere sempre il centrocampo e deve essere qualitativo in una squadra come il Milan che deve sempre fare la partita. Io non ho ancora avuto modo di vedere il Milan, perchè non seguo molto il calcio estivo perchè non serve per chi è fuori dall’ambiente. Serve solo agli addetti ai lavori. In questo momento sarei presuntuoso se dovessi intervenire degli interventi. In attacco se hai dei centrocampisti che ti riforniscono bene i gol in un modo o negli altri li fai. Honda? Io l’ho utilizzato trequartista e lo vedo solamente lì. Può fare l’esterno solo nella metà campo avversaria. Decentrato secondo me esce dalla partita perchè non riesce ad esprimere tutto il suo potenziale, si innervosisce. Inoltre, gli manca la velocità, quindi non può giocare lontano dalla porta. Essendo resistente, a differenza dei trequartisti solitamente, può essere sfruttato in quel ruolo secondo me. Un po’ come tutti i giapponesi ha il vizio di correre dietro al pallone come i bambini”.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook