Alex: “Bellissimo giocare a Udine. Attenzione al cuore del Genoa. Concorrenza? No, amicizia”

Ecco le dichiarazioni odierne rilasciate da Alex a Milan Channel, al termine dell’allenamento mattutino della squadra rossonera.

E’ stato bellissimo per me giocare a Udine, anche se nel secondo tempo non siamo riusciti a ripetere il primo tempo. Il Mister ha parlato con tutti noi e abbiamo analizzato i motivi per cui non dovrà più succedere quello che è accaduto nel secondo tempo di Udine. Era una partita difficile e noi siamo ancora in fase di crescita, non dimentichiamo che al Friuli l’anno scorso abbiamo perso. Adesso dobbiamo continuare, con il Mister e lo Staff stiamo lavorando sull’importante partita di domenica. A Marassi ci aspetta un campo caldo, lì i tifosi aiutano molto la squadra. Il Genoa ha gamba, hanno cuore, giocano alti. Non è facile per nessuno giocare a Genova, sappiamo che sarà dura. Ma sappiamo anche cosa fare per ottenere un risultato importante“.

Ancora: “Anche l’Udinese aveva bisogno di punti come ne ha il Genoa e dobbiamo partire forte anche a Genova, però poi dobbiamo insistere, dobbiamo continuare a far bene per tutta la gara. Fra difensori siamo tutti amici, anche se io non gioco, anche se Ely non gioca, parliamo con Zapata e con Alessio prima delle partite, per aiutarli. Siamo una squadra. Se vincono loro, vinciamo tutti”.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy