Bacca, dai gol al paragone. Galliani: “Mi ricorda Sheva”

bacca 6 milan-palermo (Spaziomilan)
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Il Milan si gode il proprio goleador. E adesso via con i paragoni ingombranti. Bacca… come Shevchenko? Adriano Galliani vota sì: “In certi movimenti e poi nello stacco di testa del terzo gol Carlos mi ha fatto tornare in mente Sheva – ha ammesso stamane a La Gazzetta dello Sport –. Allo stadio ho ripensato al gol che Andriy segnò alla Roma, il colpo di testa decisivo per lo scudetto, maggio 2004. E poi anche quello al Porto, Supercoppa Europea del 2003. Coincidenza, il giorno dopo ricevo proprio la telefonata di Shevchenko, uno degli ex più affezionati: ne ho parlato direttamente con lui, che aveva visto la partita e voleva farci i complimenti. Sul paragone era abbastanza d’accordo…“. Non male l’impatto in rossonero per l’ex Siviglia, arrivato a Milanello anche grazie ad Ivan Ramiro Cordoba, uno dei manager, e suo connazionale, che lo segue maggiormente. Domani sera il bomber numero 70 scenderà certamente in campo, nessun “riposo”, mentre rimane aperto il ballottaggio su chi farà coppia con lui contro l’Udinese: Balotelli in rampa di lancio, oppure il solito Luiz Adriano.