Bonera: “Mi sono sempre messo a disposizione del Milan, tiferò da lontano. Villareal? Qui calcio molto veloce”

Dal Milan al Villareal, il passo è stato improvviso. Daniele Bonera ha già iniziato la sua nuova avventura spagnola, ma intervistato da Milan Channel il difensore è tornato a ricordare la sua carriera in rossonero: “Sono stati anni molto belli, mi ritengo un privilegiato ad averne fatti così tanti in una grande club come il Milan. Continuo a seguire e a tifare la squadra rossonera, spero che questa sia una stagione con tante soddisfazioni. Ho messo sempre la mia disponibilità a disposizione del gruppo. Villareal? E’ stato tutto improvviso. Avevo qualche possibilità anche in Italia che ringrazio, poi è arrivata questa chiamata e insieme alla famiglia ho pensato che era il momento di provare una nuova esperienza all’estero. Qui il calcio è molto veloce, spero di trovare presto la migliore condizione. Guardare a casa il giorno del raduno a Milanello non è stato facile. Io sono un grande tifoso milanista e andrò avanti a tifare per questa squadra. Mihajlovic? La squadra si sta formando, ci sono tanti giocatori nuovi e un nuovo allenatore, quindi credo che questa sosta può essere importante“.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy