L’amarezza di Burdisso: “Paghiamo caro ogni errore. Dobbiamo aggrapparci ai nostri tifosi”

Il capitano del Genoa Nicolas Burdisso dopo la sconfitta contro la Lazio ha parlato ai microfoni de Il Secolo XIX esprimendo tutta la sua amarezza: “Va tutto storto in questo momento, dobbiamo aggrapparci alle certezze e al nostro pubblico che continua a sostenerci. Il nostro gruppo è nuovo e da soli dieci giorni lavoriamo tutti assieme: tutti dobbiamo metterci qualcosa in più, essere più cattivi sottoporta anche perché Lamanna prende un tiro a partita e lo paghiamo caro. Chi è qui da qualche anno deve far capire ai nuovi arrivati cosa significa giocare nel Genoa“.

Quattro sconfitte in cinque partite, una situazione di classifica preoccupante a cui si aggiungono le squalifiche di Cissokho e Pandev che salteranno la gara di domenica contro il Milan. I rossoneri affronteranno un Grifone ferito, coperto e che concederà pochissimo per evitare l’ennesima gara senza punti che aprirebbe ufficialmente la crisi rossoblu.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy