Buriani: “Se Mihajlovic vede mancanza d’impegno in certi giocatori è giusto che li scuota”

Ruben Buriani, ex centrocampista rossonero, intervistato dai microfoni di Tuttomercatoweb, ha rilasciato le sue impressioni circa il momento attuale del Milan e le durissime parole di Sinisa Mihajlovic al termine dell’amichevole giocata contro il Mantova: “Sono parole che certificano il fatto che il Milan sia in difficoltà, ma del resto sono stati cambiati nuovi giocatori e un po’ di tempo va concesso. Vedere il Milan contro l’Empoli così in difficoltà mi ha sorpreso. Certo, un po’ di tempo va concesso anche se le prime sensazioni portano a un trend come quello dell’anno scorso. Anzi, in certi momenti mi sembrava che la squadra di Inzaghi giocasse meglio. A questa squadra manca un centrocampista, un uomo d’ordine”.
Per quanto riguarda la gestione del gruppo da parte del tecnico rossonero: “Ognuno gestisce il gruppo come meglio crede o vede. Se Mihajlovic vede in certi giocatori mancanza d’impegno è giusto che li mandi in panchina e che gli dia una svegliata anche con queste uscite pubbliche. Questa è una professione nella quale giochi come ti alleni. Se non ti alleni bene in partita fai fatica”.
Infine, le prospettive per questa stagione: “Mi auguro si raggiunga l’obiettivo della Champions. Ma indubbiamente ci sono dei problemi e va cambiato il trend”.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy