Vincono la Lazio di Matri, l’Atalanta di Paletta e il Livorno della coppia Comi-Vergara

Primo turno infrasettimanale per la Serie A, Serie B, la Liga e la Super Liga Svizzera, mentre Lega Pro e Championship ritorneranno regolarmente in campo il prossimo fine settimana. Dopo la vittoria contro il Palermo, il Milan replica anche al Friuli contro l’Udinese: 3-2 il risultato finale. Primo tempo di assoluto dominio dei rossoneri con le reti di Balotelli al quinto, di Bonaventura all’11° e di Zapata al 45°. Il secondo tempo ha però messo paura al Diavolo che fortunatamente è riuscito a limitare i danni: le reti di Badu al 51° e di Duvan Zapata al 58° non sono bastate ai bianconeri. Se a Milano si continua a vincere, come si saranno comportati i diavoli fuori sede?

Gabriel  (Napoli) – Il Napoli di Gabriel ha pareggiato per 0-0 in casa contro il Carpi. L’ex portiere del Milan è rimasto in panchina per tutta la gara.

Matri, Alessandro (Lazio) – La Lazio di Matri ha vinto per 2-0 in casa contro il Genoa, decidono le reti di Djordjevic al 35° e di Felipe Anderson al 62°. L’ex attaccante del Milan non era tra i convocati di Stefano Pioli perché bloccato da un problema muscolare all’adduttore e in attesa dell’esito dei controlli medici.

Paletta, Gabriel (Atalanta) – L’Atalanta di Paletta ha vinto in trasferta per 1-0 contro l’Empoli, decide la rete di Toloi al 31°. L’ex difensore rossonero ha giocato un’ottima partita.

Mastour, Hachim (Malaga) – Il Malaga di Mastour ha perso in casa per 1-0 contro il Villarreal, decide il match l’autorete di Tissone al 71°. L’ex centrocampista del Milan non era tra i convocati di Javi Gracia.

Verdi, Simone (Eibar) – L’Eibar di Verdi ha pareggiato in trasferta per 2-2 contro il Levante. Passano in vantaggio gli ospiti con la doppietta di Borja Bastón con le reti al decimo e al 48°. I padroni di casa prima accorciano con Morales al 51° e poi trovano l’insperato pareggio al 93° con Deyverson. L’ex fantasista rossonero è rimasto in panchina per tutta la gara.

Mastalli, Alessandro (Lugano) – Il Lugano di Mastalli ha pareggiato in casa per 0-0 contro lo Zurigo. L’ex capitano della Primavera milanista non era tra i convocati di Zdenek Zeman.

In Serie B:

Comi, Gianmario e Vergara, Jherson (Livorno) – Il Livorno della coppia Comi-Vergara ha vinto in trasferta per 3-2 contro la Ternana. Passano in vantaggio i padroni di casa con Gonzalez al 5° e raddoppiano con Belloni al 31°. Non dura molto l’illusione per i rossoverdi che si vedono rimontare e superare dai toscani grazie ai gol di Aramu al 39°, di Vantaggiato al 46° e di Pasquato all’86°. I due ex giocatori rossoneri sono rimasti in panchina per tutta la gara.

Modic, Andrej (Vicenza) – Il Vicenza di Modic ha pareggiato in trasferta per 0-0 contro la Virtus Lanciano. L’ex centrocampista della Primavera del Milan è rimasto in panchina per tutto l’incontro.

Beretta, Giacomo (Pro Vercelli) – La Pro Vercelli di Beretta ha perso in trasferta per 2-0 contro il Brescia, decidono le reti di Morosini al 2° e di Embalo al 60°. L’ex esterno rossonero ha giocato una gara poco brillante ed è stato sostituito al 65° da Marchi.

Petagna, Andrea (Ascoli) – L’Ascoli di Petagna ha perso in trasferta per 1-0 contro il Latina, decide il match la rete di Acosty al quarto minuto di gioco. L’ex attaccante del Diavolo ha giocato una buona gara, peccato che non sia riuscito a trovare la via del gol e del pareggio.

Agazzi, Michael (Middlesbrough) ha goduto di una settimana di riposo in vista della prossima sfida di campionato del 27 settembre.

In Lega Pro:

Di Molfetta, Davide (Benevento) – Nel recupero della prima giornata, il Benevento di Di Molfetta ha pareggiato in casa per 0-0 contro il Messina. Buona gara dell’ex rossonero che è stato sostituito da Campagnacci al 64°.

Pessina, Matteo (Lecce) e Zigoni, Gianmarco (Spal) hanno goduto di una settimana di riposo in vista della prossima sfida di campionato del 27 settembre.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy