Lucescu incorona Luiz Adriano: “A 19 anni non aveva qualità ma tanta voglia di emergere. Farà bene al Milan”

Mircea Lucescu in un’intensa intervista a ExtraTime, su La Gazzetta dello Sport ha parlato anche di Luiz Adriano e dei primi difficili anni i in Ucraina del nuovo attaccante rossonero: “Arrivò da noi a 19 anni, lo vidi e dissi: ‘Questo non è un giocatore’. Aveva poca qualità ma un enorme desiderio di emergere, si è impegnato molto, per 2 anni lo abbiamo svezzato e lì ho iniziato a vederci un diamante grezzo: per proteggere lui mollai Lucarelli e Moreno. In estate ho spinto perché andasse al Milan, e ora si fa valere: forza fisica, reattività, gran stacco di testa, il migliore che abbia mai visto nel proteggere la palla. E può diventare ancora più dinamico, aggredire meglio gli spazi“.

Un grande attestato di stima per Luiz Adriano che, dopo un buon inizio, sembra entrato in una fase di involuzione tecnica. Le qualità ci sono e la speranza è che torni a segnare il prima possibile.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy