Mihajlovic: “Ci è mancata la cattiveria. L’espulsione di Romagnoli? Non commento gli errori arbitrali”. Le sue parole a Premium e Sky

Queste le parole di Sinisa Mihajlovic rilasciate al termine di Genoa-Milan:

PREMIUM

“Non abbiamo avuto cattiveria, loro hanno fatto la partita che volevano, ma a parte il gol non hanno creato nulla. Se avessimo giocato come nel secondo tempo, avremmo vinto. Siamo stati pericolosi, ma nonostante questo non siamo riusciti a pareggiare. Regaliamo sempre un tempo agli avversari”.

SKY

“Facciamo un tempo a partita, non va bene. A Udine abbiamo fatto bene il primo tempo, oggi no. Ci è mancata cattiveria nei duelli individuali. La squadra ha creato occasioni importanti ma non siamo riusciti a concretizzarle. In queste partite non basta chiamarsi Milan ma ci vuole più cattiveria dell’avversario, dobbiamo impararlo il prima possibile. Vincendo oggi avremmo fatto un bel salto di qualità e purtroppo non ci siamo riusciti. Dobbiamo analizzare a mente fredda e preparare la gara col Napoli. La seconda ammonizione di Romagnoli? Non commento le decisioni arbitrali, non l’ho mai fatto. Diego Lopez? Quando c’è la possibilità di giocare la palla bisogna giocarla. Lui qualche volta non l’ha fatto e questa cosa non mi è piaciuta. Quando c’è possibilità si deve fare.  Ora il Napoli, è una squadra forte, con grandi attaccanti, la squadra peggiore che ci poteva capitare visto che subiamo sempre gol. Però magari domenica non ne prenderemo”.

 

 

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy