Mihajlovic in conferenza: “Non ho avuto le risposte che volevo, ora so chi posso contare. Balo? Si è messo a dieta…”

Mihajlovic acmilan
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Dal nostro inviato allo Stadio “Martelli” di Mantova, Daniele Mariani

Ecco le parole di Sinisa Mihajlovic in conferenza stampa al termine dell’amichevole contro il Mantova vinta 3-2 dal Milan: “Evidentemente siamo ancora troppo indietro, la partita non è stata positiva. Nel negativo però ho visto del positivo: per esempio su chi posso contare. Non ho avuto le risposte che volevo: facile lamentarsi quando non si gioca, alla fine conta solo il campo. Se dimostri giochi, se no stai a casa. Montolivo? Mi sono lamentato con tutti”.

E ancora: “Bene Luiz Adriano quando è entrato, bene Jack e benino Balotelli. Gli altri no. Non capisco il motivo. Per il derby servirà un altro Milan, da domani lo prepareremo al meglio parlando chiaro ai giocatori. Sarà un’Inter cambiata, lo sappiamo, non dovremo avere paura: ogni sfida ha una storia a sé. Mantova? Oggi contro i miei avrebbe fatto bene chiunque… Speriamo che in Nazionale non si faccia male nessuno. Rigoristi? C’è un elenco, poi dipende dalle situazioni: Balotelli ha deciso di lasciarlo a Luiz Adriano perché è importante fare gol per un attaccante. Balotelli? Deve lavorare, non è ancora in forma. Era ingrassato di 3 chili, si è messo a dieta. Mercato? Ormai è passato, ne parliamo ancora fino a gennaio? No”.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI