Milan, avvio lento come nel 2012. Col Palermo bisogna ripartire

Tre punti in tre partite, frutto di due sconfitte ed una vittoria, per altro, non convincente, in casa contro l’Empoli. Il nuovo corso rossonero targato Sinisa Mihajlovic non è partito nel migliore dei modi, con risultati e prestazioni ben al di sotto delle aspettative ed un cambio di marcia che si spera possa arrivare già questa sera contro il Palermo. Questa partenza a rilento ricorda ai tifosi milanisti quella dell’annata 2012/2013, con Allegri in panchina, dove il Milan nelle prime tre aveva alternato sconfitta-vittoria-sconfitta. Allora, però, se possibile, la partenza era stata ancora peggiore perchè le due sconfitte erano arrivate in casa contro Sampdoria e Atalanta (ben inferiori a Fiorentina e Inter), e la vittoria al Dall’Ara contro il Bologna.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy