Thohir: “Pronti ad investire 150 milioni per San Siro. Il Milan? Rispetto Barbara e Galliani, ma…”

Nel corso della lunga intervista rilasciata a Sky Sport, il presidente dell’Inter, Erick Thohir, ha parlato anche della vicenda legata allo stadio San Siro: ” Come Inter stiamo lavorando da nove mesi al progetto San Siro. Il nostro consulente è pronto come lo sono nostri architetti e il nostro il programma. Siamo pronti a investire 150 milioni nello stadio dato in concessione dal Comune. Quando qualcuno come l’Inter vuole investire 150 milioni, questo è qualcosa d’importante per la città. Noi non cambiamo idea, stiamo parlando di questo da un anno ed è una cosa molto positiva per l’economia dell’Italia e di Milano. Coabitazione col Milan? Noi concepiamo solo San Siro come la nostra casa, ecco perché vogliamo investire sullo stadio. Sui rossoneri nessun commento, perché abbiamo semplicemente letto la notizia sui giornali, quando il nostro management incontrerà il loro capiremo cosa vogliono. Rispetto Barbara Berlusconi e Galliani, siamo tra i club unici al mondo e per questo siamo pronti ad ascoltarli, ma poi la decisione è loro. Vogliamo avere la nostra casa, i tifosi vogliono la loro casa e siamo molto seri da un anno sull’argomento“. A concludere, due parole su Bee Taechaubol: “Non lo conosco, sarebbe bello incontrarlo, soprattutto se diventasse il nuovo proprietario del Milan“.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy