Zaccheroni: “Il Milan è un cantiere aperto. Manca ancora personalità”

Dopo la sconfitta piovono critiche a questo Milan di Mihajlovic, ma a parare qualche colpo e a continuare a chiedere pazienza arrivano le parole di un ex allenatore rossonero: Alberto Zaccheroni. L’ex-CT del Giappone e campione d’Italia col Milan nel ’98, ospite a Pezzi da 90 su Radio Onda Libera afferma: Il Milan è un cantiere aperto che deve trovare dei punti fermi. Sta difettando anche nella personalità e se non c’è quella ci si esprime male. Ci sono continui cambi”.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy