CorSera, Torino porta in dote una certezza: il 4-3-3 dà maggiori garanzie

CorSera, Torino porta in dote una certezza: il 4-3-3 dà maggiori garanzie

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Dalle pagine del Corriere della Sera, in edicola oggi, si analizza la prestazione offerta dal Milan contro il Torino. Per la prima volta dall’inizio del torneo, Mihajlovic ha abbandonato il “suo” modulo, il 4-3-1-2, per affidarsi al 4-3-3. Questo schieramento ha fornito, senza dubbio, più solidità alla squadra dal punto di vista difensivo. Tutto ciò, però, non è bastato per portare a casa i 3 punti, con un Diego Lopez particolarmente colpevole sul primo, vero, tiro in porta del Torino.

Un solo punto, quindi, che però porta in dote una prestazione sicuramente migliore rispetto alle uscite precedenti la sosta per le nazionali. Ora, per la prima volta, Mihajlovic potrà lavorare con tutti i suoi effettivi, eccetto gli infortunati, al nuovo 4-3-3. Questo sarà il modulo con il quale si deciderà la permanenze del serbo sulla panchina del Milan: contro Sassuolo e Chievo Verona non è ammesso altro risultato se non la vittoria.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy