GaSport, Berlusconi sblocca Bertolacci: ora il centrocampista vuole dimostrare il suo valore

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Arrivato in estate, Andrea Bertolacci è stato accolto a Milano nello scetticismo generale. Le perplessità del popolo rossonero non erano tanto sulle qualità del giovane centrocampista, quanto, piuttosto, sulla cifra monstre che è stata versata dai dirigenti rossoneri alla Roma: 20 milioni di euro.

Dopo  un inizio di campionato non certo esaltante, Bertolacci è finito nel mirino della critica  ed è diventato l’esempio dell’incapacità della dirigenza rossonera nel fare mercato. Lo stesso presidente Berlusconi, viste le prestazioni dell’azzurro, settimana scorsa ha pungolato il giocatore chiedendogli sarcasticamente: “Ma tu sei quello che l’anno scorso ci fece un gol pazzesco?”.

La battuta del numero uno rossonero, scrive La Gazzetta dello Sport nella sua edizione odierna, ha colto nel segno. Da quel momento l’ex genoano si è sbloccato e, contro il Sassuolo, è entrato ed ha dato la scossa al Milan. Che la svolta sia avvenuta dopo il passaggio al 4-4-2, poi, non può essere una casualità. Bertolacci si trova meglio da interno, può “bazzicare” le zone del campo che predilige ed essere più nel vivo del gioco. Intanto contro il Chievo tornerà a giocare in una mediana a tre, in attesa che Miha abbia a disposizione tutti gli effettivi per poter confermare il modulo più congeniale al nuovo centrocampista rossonero e permettere a Bertolacci di mostrare tutte le sue qualità.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook