Trofeo Berlusconi: spazio a Donnarumma e a qualche riserva. Mexes in campo, Calabria no

Trofeo Berlusconi: spazio a Donnarumma e a qualche riserva. Mexes in campo, Calabria no

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Archiviato l’insoddisfacente pareggio contro il Torino, alle ore 18.00 di domani, il Milan affronterà l’Inter nell’incontro valido per la ventiquattresima edizione del Trofeo Berlusconi. Una gara, quest’ultima, che, per i rossoneri, arriva nel momento forse più delicato della stagione, ma che potrebbe comunque servire per trarre alcune indicazioni, soprattutto in merito a chi, finora, abbia visto il terreno di gioco con il contagocce.

Intenzionato a riproporre il 4-3-3 visto sabato sera, Sinisa Mihajlovic dovrebbe schierare tra i pali il giovane Donnarumma, classe ’99, che dovrebbe essere preferito ad Abbiati e a Diego Lopez. La retroguardia, da destra a sinistra, dovrebbe essere invece formata da Mattia De Sciglio, Philippe Mexes, Alessio Romagnoli e Luca Antonelli. In mediana, dovrebbe esserci spazio per José Mauri, che al momento non ha ancora disputato una gara ufficiale, Nigel De Jong e Andrea Poli. Infine, in attacco, dovrebbero scendere in campo Alessio Cerci, Luiz Adriano e Keisuke Honda.

L’Inter, dal canto suo, dovrebbe rispondere con uno sperimentale 4-2-3-1. In porta, Carrizo dovrebbe sostituire Handanovic, mentre i quattro difensori dovrebbero essere Nagatomo, Ranocchia, Montoya e D’Ambrosio. Nel cuore del terreno di gioco, dovrebbero agire Gnoukori e Kondogbia, con Biabiany e Delgado sulle fasce. Davanti, per lo meno sulla carta, Palacio dovrebbe gravitare attorno al giovane Manaj.

Milan (4-3-3): Donnarumma; De Sciglio, Mexes, Romagnoli, Antonelli; Mauri, De Jong, Poli; Cerci, Luiz Adriano, Honda.
Allenatore: Sinisa Mihajlovic.

Inter (4-2-3-1): Carrizo; Nagatomo, Ranocchia, Montoya, D’Ambrosio; Gnoukori, Kondogbia; Biabiany, Palacio, Delgado; Manaj
Allenatore: Roberto Mancini.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy