Lavagna tattica: il Torino di Ventura

Lavagna tattica: il Torino di Ventura

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Sabato sera, alle ore 20.45, il Milan di Sinisa Mihajlovic farà tappa all’Olimpico di Torino per affrontare la compagine allenata da Giampiero Ventura. Quella granata è una squadra che, tra le mura amiche, è capace di giocare un ottimo calcio e di impensierire qualsiasi avversario. In campo con un 3-5-2 equilibrato, i piemontesi proveranno a fare la partita e a impossessarsi del pallino dell’incontro, cercando di mettere in scena un giro palla rapido e intelligente, di muoversi con regolarità e cognizione di causa e di sfruttare al meglio la superiorità numerica nella zona nevralgica del terreno di gioco. Il tutto al fine di effettuare frequenti inserimenti nell’area rossonera e muoversi tra le linee con massima efficacia.

Importanti, per i granata, saranno anche le corsie laterali: gli esterni saranno infatti chiamati ad alternare bene le due fasi e a proporre costanti traversoni per le due punte. Tuttavia, il Torino non rappresenta un ostacolo insormontabile. Se il Milan si chiudesse, rimanesse corto per l’intero arco di gara e mettesse in circolo solidità e compattezza, presentando un modulo attendista ed efficace e tappando a dovere tutte le falle della mediana, i padroni di casa dovrebbero andare in difficoltà, incontrare problemi sulle fasce (il laterale di sinistra fatica spesso in fase di copertura) e concedere qualche azione di rimessa.

L’importante è che Mihajlovic presenti nel proprio undici di partenza almeno due centrocampisti difensivi fissi e che conferisca grande importanza alla fase di non possesso. Qualora i rossoneri avessero l’umiltà e la pazienza di aspettare gli avversari, facessero una buona interdizione e riuscissero ad annullare gli spazi tra le linee, i granata andrebbero in difficoltà e si sbilancerebbero, rischiando di allungarsi, di non incidere in fase offensiva, di risultare vulnerabili e di essere trafitti in contropiede. Provare per credere.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy