Mihajlovic: "Ho lasciato la Nazionale perché preferisco lavorare dove c'è pressione"

Mihajlovic: “Ho lasciato la Nazionale perché preferisco lavorare dove c’è pressione”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Nel corso della conferenza stampa alla vigilia di Torino-Milan, Sinisa Mihajlovic ha parlato anche della pressione che vivono gli allenatori in Italia: “Mancini ha allenato in Inghilterra, lì c’è più tempo e meno pressione, ma a me questo piace. Anche questa esagerazione mi stimola, noi allenatori siamo giudicati dai risultati. Quando firmi contratto prendi tutto il pacchetto. Oramai siamo abituati, si guardano solo quelli, se non arrivano sei una mezza sega. Io non vedo nessun problema. A me piace lavorare sotto pressione, ho smesso di allenare una nazionale proprio per questo. È meglio vincere e stare bene che perdere, ma sono le cose belle del proprio lavoro. A me non piace quando non c’è pressione, quando la cosa è piatta. Il cavallo vincente si vede a fine corsa”.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy