Mihajlovic: "Punti fondamentali per risalire ancora in classifica. Berlusconi? Fortuna che...". Le sue parole a Premium e Sky Sport

Mihajlovic: “Punti fondamentali per risalire ancora in classifica. Berlusconi? Fortuna che…”. Le sue parole a Premium e Sky Sport


Sinisa Mihajlovic commenta Milan-Chievo nel post partita.

MEDIASET PREMIUM

Non abbiamo subito gol e abbiamo preso pochi tiri in porta. Nel primo tempo non è andata benissimo, anche se avevamo le occasioni di tirare, preferivamo allargare il gioco. Nel secondo tempo abbiamo fatto bene, meritavamo anche di più. Non è stata una gara facile, ma fondamentale per risalire in classifica. Contro la Lazio andiamo a giocarcela. Ci alleniamo per essere precisi, ma l’importante è provare a segnare. Aggiusteremo il mirino. Berlusconi in campo? Siamo stati fortunati che non sia arrivato in tempo. Anche domenica abbiamo giocato bene, concedendo poco agli avversari. All’intervallo non ero contento e l’ho fatto capire. Il trequartista deve saper far gol, inserirsi e far girare la palla. Abbiamo giocatori che possono giocare quel ruolo, ma con caratteristiche diverse. A volte il gioco non vale la candela, perché rischi di più dietro. In fase difensiva il trequartista dovrebbe aiutare dietro, poi però non riusciamo a scalare bene e coi tempi giusti. Alex e Romagnoli hanno iniziato a giocare quando abbiamo cambiato modulo, così si soffre meno. Loro hanno sempre fatto bene, con Chievo, Torino e Sassuolo abbiamo subito 3 tiri in porta. Come occasioni subite siamo 4 o 5 squadra in serie A, ma come difesa siamo penultimi. Subiamo ogni volta che ci tirano in porta, sono felice che oggi non sia successo”.

SKY SPORT

Sono soddisfatto del secondo tempo, non del primo, anche oggi abbiamo preso sol un tiro in porta, ma nel primo tempo dovevamo essere più cattivi e tirare maggiormente in porta. Nell’intervallo abbiamo spiegato un paio di cose e nel secondo tempo abbiamo tirato di più. Sono tre puti meritati per risollevare la classifica ed allontanare un pò di paura. Ieri Bonaventura aveva preso una pallonata sulla punta del piede e ha avuto una distorsione alla caviglia, sono stati bravi i medici a recuperarlo e lui determinato a voler giocare. Non mi preoccupo perchè ho le spalle larghe, i giocatori possono soffrire di più, ora contro Lazio ed Atalanta dobbiamo fare il massimo di punti poi durante la sosta recupereremo qualche giocatore e potremo divertirci, soprattutto perchè ora abbiamo solo due attaccanti a disposizione. La strada sarà in discesa. Donnarumma è stato impegnato solo una volta ed è stato bravo a farsi trovare pronto: abbiamo molta fiducia in lui, ma anche in Diego Lopez ed Abbiati”.

MILAN CHANNEL

“Il fatto che i ragazzi parlino a turno prima della gara è un modo per responsabilizzarli, per dare il senso di compattezza del gruppo. Noi abbiamo corso sempre, per i dati che abbiamo è difficile che una squadra corra più di noi. Certamente questo modulo di gioco ci aiuta perché siamo più compatti tra le linee, riusciamo a difendere meglio e i ragazzi sono più sereni. Questo è il momento di stringere i denti, di vincere le partite con cuore e carattere. Se ora sapremo soffrire sicuramente la strada sarà più in discesa più avanti. Cerci e Alex hanno fatto due buone partite, questo grazie anche al nostro modulo”. 

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl