Napoli crocevia: per Ely potrebbe già essere l’ultima possibilità

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Per ripagare la fiducia serve una prestazione maiuscola. Così Rodrigo Ely punta il mirino verso la prossima gara di campionato: Milan-Napoli. Prima sfida di Serie A per lui in San Siro, prima di questa solo la gara di Coppa Italia col Perugia. Dopo la sciagurata sfida di Firenze, culminata con l’espulsione dopo aver giocato nemmeno un tempo intero, il difensore italo-brasiliano dovrebbe tornare a vestire una maglia da titolare in un altro match dal coefficiente di difficoltà decisamente alto.

Tocca quindi a lui ergere il muro difensivo a protezione di Diego Lopez assieme al compagno di reparto Zapata. L’espulsione di Romagnoli nella sfida col Genoa ha riaperto uno spiraglio di campo per Ely che dopo la partita con la viola si era scomodamente seduto in panchina, vedendosi superato nei gradi gerarchici conquistati con un buon precampionato dallo stesso Zapata e perfino da Alex.

Quello contro il Napoli potrebbe essere il banco di prova che apre due scenari estremi e opposti: nel caso di buona prestazione Rodrigo Ely rientrerebbe stabilmente nelle grazie di mister e tifosi, ma qualora Higuain e soci dovessero far passare 90 minuti di terrore al difensore il rischio di bruciare un giovane promettente diventa davvero reale. Un passo falso diventerebbe davvero difficile da gestire. Ma se Mihajlovic ha scelto ancora una volta Rodrigo Ely per una maglia da titolare nel Milan un motivo ci deve pur essere…

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook