Roma, senti Doumbia: "La mia rovina è stato Garcia, non tornerò in giallorosso. E sul contratto..."

Roma, senti Doumbia: “La mia rovina è stato Garcia, non tornerò in giallorosso. E sul contratto…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Parole forti quelle dell’attaccante del Cska Mosca Doumbia che, in prestito dalla Roma, non le manda a dire alla sua ex squadra ed in particolar modo a Garcia.  “Non tornerò in Italia, tanto meno alla Roma – ha dichiarato l’ivoriano a Jeune Afrique -. La colpa è stato di Garcia, che mi ha impiegato appena tornato dalla Coppa d’Africa quando non ero ancora al top ed i tifosi mi hanno iniziato a fischiare. E’ stato l’inizio della fine però per fortuna adesso sto bene e voglio rilanciarmi”.

Nove reti infatti in un mese e mezzo tra campionato e Champions a Mosca, che lo consacrano di diritto in una realtà totalmente diversa da quella della capitale. “E’ stato un errore lasciare Mosca ma volevo misurarmi in un altro campionato. Probabile lo farò ancora ma non in Italia: ho ancora due anni di contratto con la Roma ma sono certo troveremo la migliore soluzione per entrambi in futuro. In giallorosso non torno“. Parola di Doumbia.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy