SM VIDEO/ Brocchi: "La squadra ha voluto questa vittoria: sono contento e miglioreremo ancora"

SM VIDEO/ Brocchi: “La squadra ha voluto questa vittoria: sono contento e miglioreremo ancora”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

GUARDA IL VIDEO/1 DI SPAZIOMILAN.IT

GUARDA IL VIDEO/2 DI SPAZIOMILAN.IT

Dal nostro inviato, al Chinetti di Solbiate Arno, Vito Angelé

Queste le dichiarazioni rilasciate da Cristian Brocchi al termine della gara vinta contro il Vicenza: “Questo successo è importante per il morale: i ragazzi vivono di emozioni. Per loro, era importante vincere. Per me, invece, era più importante vedere come il gruppo rispondesse alle ultime due partite. Sono contento: la squadra ha voluto la vittoria, questo è stato un passo in avanti, per le altre cose, avremo tempo per migliorare. Mi infastidisce, quando non riusciamo a chiudere le partite e poi andiamo in difficoltà, gli altri lanciavano palloni alti e noi, in queste dinamiche, andiamo in sofferenza. Io ho una mentalità vincente, sull’uno a zero, bisogna cercare il raddoppio. Questa è la mentalità che deve avere la mia squadra, così come quelle del settore giovanile: non accontentarsi mai. Non sempre si può vincere, ma la mentalità deve essere questa“.

In merito all’infortunio di Luca Vido, match winner di giornata: “Purtroppo, non sta bene. Luca ha già sofferto, in passato, di questo problema alla spalla. E’ una notizia brutta per lui e anche per noi, perché è un ragazzo sul quale puntiamo tanto: meriterebbe, a livello fisico, di poter esprimere le sue qualità“. Sulla coesistenza tra i ’97 e i ’98: “Come in ogni ambito lavorativo, quando due gruppi diversi si integrano, non può esserci un amore a prima vista, dopo un breve periodo. E’ difficile integrarsi, inizialmente: c’è bisogno di tempo, ma penso che siamo già a buon punto. I ragazzi si stanno conoscendo e spero ci sia una svolta. Credo che siamo sulla buona strada“.

Sull’attuale situazione della Primavera rossonera: “Non sono preoccupato, quando una squadra perde, si va a vedere gli ex giocatori e chi lavora nel settore giovanile, ma, quando una squadra vince, le Primavere non si guardano più. Non c’è nessuna pressione, noi proseguiremo affinché anche l’anno prossimo ci siano i vari Calabria e Donnarumma della situazione“.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy