Torino-Milan: Cerci e Bertolacci titolari, De Jong e Luiz Adriano?

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Sabato sera di fuoco per il Milan che, dopo un inizio di stagione a dir poco deludente e discontinuo, è chiamato a tornare ai tre punti, a convincere, a iniziare a risalire la classifica, a riscattare i passi falsi maturati nel corso delle prime uscite e, soprattutto, a espugnare l’Olimpico di Torino. Proprio così. Contro gli uomini di Ventura, i rossoneri hanno un solo risultato a disposizione: la vittoria. Gli alibi sono terminati, le scusanti anche. Per raddrizzare un campionato iniziato nel peggiore dei modi e per cercare di rilanciarsi, il Diavolo è obbligato a centrare la seconda vittoria esterna stagionale.

Incaricato di migliorare l’assetto tattico rossonero, Sinisa Mihajlovic dovrebbe proporre un 4-3-3 che, nel corso dell’incontro, in base alle situazioni che si creeranno, potrebbe trasformarsi in un 4-5-1, in un 4-4-2 e in un 4-4-1-1. Mentre tra i pali ci sarà Diego Lopez, la retroguardia dovrebbe essere composta, da destra a sinistra, dai rientranti Ignazio Abate e Alessio Romagnoli, da Cristian Zapata (in vantaggio su Alex e su Philippe Mexes) e da Luca Antonelli. In mediana, invece, dovrebbe esserci spazio per Andrea Bertolacci, Riccardo Montolivo e Juraj Kucka, con Nigel De Jong ancora in panchina. Infine, il tridente offensivo, complice l’assenza per infortunio di Mario Balotelli, dovrebbe essere formato da Alessio Cerci, Carlos Bacca e Jack Bonaventura. Probabile panchina per Luiz Adriano.

Giampiero Ventura dovrebbe rispondere con l’ormai collaudato 3-5-2. In porta, giocherà Padelli, che verrà protetto da Bovo, Glik e Moretti. Sulla corsia di destra dovrebbe essere schierato Zappacosta, mentre sul versante opposto dovrebbe essere lanciato dal primo minuto Molinaro. Nel cuore del terreno di gioco, in attesa di capire se Benassi abbia o meno i novanta minuti nelle gambe, dovrebbero al momento scendere in campo Baselli, Vives e Gazzi. Le due punte, salvo colpi di scena, dovrebbero essere Maxi Lopez e Quagliarella.

Torino (3-5-2):  Padelli; Bovo, Glik, Moretti; Zappacosta, Baselli, Vives, Gazzi, Molinaro; Quagliarella, Maxi Lopez.
A disposizione: Castellazzi, Ichazo, Mantovani, Gaston Silva, Acquah, Benassi, Prcic, Martinez, Amauri, Belotti.
Indisponibili: Farnerud, Maksimovic, Bruno Peres, Jansson, Obi, Avelar.
Allenatore: Ventura.

Milan (4-3-3): Diego Lopez; Abate, Romagnoli, Zapata, Antonelli; Bertolacci, Montolivo, Kucka; Cerci, Bacca, Bonaventura.
A disposizione: Abbiati, Donnarumma, Rodrigo Ely, Alex, Calabria, Mexes, De Sciglio, Mauri, De Jong, Poli, Honda, Suso, Luiz Adriano.
Indisponibili: Nocerino, Menez, Niang, Balotelli.
Allenatore: Mihajlovic.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook