Trofeo Berlusconi, un tempo vetrina mediatica, oggi impegno forse troppo ingombrante

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Il Trofeo Luigi Berlusconi fino a qualche anno fa si disputava ad Agosto, più o meno una settimana prima dell’inizio del Campionato. Il match era per tutti una grande vetrina mediatica, dove le contendenti potevano mostrare a tutti i loro pezzi pregiati acquistati nel mercato estivo, insomma il palcoscenico giusto per presentare i vari Kakà, Rivaldo e così via. Negli ultimi anni questo trofeo ha subìto un ridimensionamento, tanto che nel 2013 non si disputò proprio e, nel 2014, l’avversario fu la compagine argentina del San Lorenzo. Il Milan ha deciso dunque di tornare indietro nel tempo e di invitare i cugini nerazzurri, che rispetto a un avversario come gli argentini del San Lorenzo, garantiscono perlomeno una buona cornice di pubblico. Non sappiamo quanta gente varcherà i cancelli di San Siro, ma sappiamo che entrambi gli allenatori avrebbero forse fatto volentieri a meno di una sfida a metà settimana.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook