Donnarumma su Dida: “E’ un idolo. La finale a Manchester…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Nell’intervista rilasciata a Forza Milan!, Gianluigi Donnarumma ha parlato anche del suo idolo: “Da piccolo il mio idolo era Dida, quando mio padre mi ha regalato un paio di guanti ho subito pensato a lui. Poi la finale di Manchester del 2003 contro la Juve ha fatto il resto, le grandi parate del brasiliano al momento dei rigori e l’abbraccio finale con Shevchenko“.