Hiddink gela il Chelsea: “Io il loro nuovo allenatore? Solo se…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Il Chelsea ha scelto l’erede di José Mourinho: a prendere il posto del portoghese sarà infatti Guus Hiddink, già alla guida dei Blues nel 2009 con cui ha vinto un FA Cup. Almeno questa è l’intenzione della società londinese, già perché la risposta del tecnico olandese, che già si trova a Londra, tarda ad arrivare.

Infatti, secondo quanto raccolto dal “De Telegraaf“, uno dei principali quotidiani dei Paesi Bassi, emergono perplessità da parte dell’allenatore: “Voglio tutte le informazioni possibili prima di prendere una decisione perché il Chelsea è messo male e ci sono ragioni sufficienti per essere prudenti. Sarò allo stadio per la prossima partita (Sunderland, ndr), poi deciderò se restare più tempo a Londra“.