Antonelli: “Giusto puntare sui giovani italiani, ma il Milan lo ha sempre fatto”

antonelli (spaziomilan)
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Nel corso della sua intervista al Corriere dello Sport, il terzino del Milan, Luca Antonelli, ha parlato anche del fatto che il Milan sta provando a lanciare con regolarità alcuni giovani italiani: “La squadra stellare di Baresi e Maldini puntava sui prodotti del vivaio, oggi abbiamo gente come Donnarumma che è destinato certamente a diventare il portiere della Nazionale. Siamo contentissimi si punti suoi giovani talenti italiani, la società ha sempre puntato su questo aspetto. Io stesso ho avuto la fortuna di crescere con maestri come Galli e Baresi che mi hanno allenato, anche Inzaghi mi ha insegnato molto”.