Balo in bilico: il Milan lo aspetta, ma Raiola lo spinge al Liverpool

balotelli 4 milan-empoli (spaziomilan)
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Sinceramente non è un grosso problema, nemmeno così immediato, ma La Gazzetta dello Sport lo affronta seriamente. Balotelli ha voglia di giocare, di iniziare bene il 2016 per lasciarsi alle spalle “un anno di m…”. L’attaccante è concentrato e vuole ritornare ad alti livelli prima degli Europei, almeno per provare a mettere in difficoltà il CT Conte nelle convocazioni in Nazionale, circostanze che interessano anche, o forse soprattutto a Mino Raiola.

Il suo famoso procuratore ha già aperto le “danze” di mercato, bussando alla porta del Liverpool ed in particolare dell’allenatore Klopp. Perché? Eccolo spiegato: SuperMario è in prestito annuale proprio dai Reds e a fine stagione è quasi impossibile che i rossoneri vogliano (ri)acquistarlo, a meno di un girone di ritorno davvero con i fiocchi, ecco allora che il noto agente si è mosso per tempo a costo di far parlare del giocatore (la prossima in Inghilterra sarebbe il terzo e ultimo anno di contratto) fuori dal campo.

Deciderà il manager tedesco il dà farsi, e sicuramente serviranno fatti e non solo parole come in questo caso. Tornare grande sarebbe il nuovo biglietto da visita di Balo per non smettere di fare carriera. Il Milan osserva interessato, ma fino ad un certo punto.