Bertolacci: "Maledetto infortunio, ero al top. Ora tocca a me fare la differenza. Sui 20 milioni..."

Bertolacci: “Maledetto infortunio, ero al top. Ora tocca a me fare la differenza. Sui 20 milioni…”


Nel giorno del suo 25esimo compleanno, Andrea Bertolacci è stato intervistato da Milan Channel. Queste le sue dichiarazioni.

Il Milan e la vittoria mancata: “Ho passato 3 anni meravigliosi a Genoa ma è un capitolo chiuso. Sono arrivato qui con grande entusiasmo con la voglia di far bene e portare il Milan dove merita. I risultati sono alterni e forse può essere un problema ma noi ce la stiamo mettendo tutta. Nelle ultime partite abbiamo visto il Milan che ha cercato la vittoria e soprattutto la meritava, poi non è venuta e quindi si può parlare di altro, giustamente. Con la Roma, tranne i primi quindici minuti in cui ci siamo addormentati, ci siamo ripresi e abbiamo sfiorato anche il successo, e forse era anche meritato”.

Approccio sbagliato: “Sia col Frosinone che con la Roma non abbiamo avuto un inizio da Milan ma sono cose che non dobbiamo più ripetere, forse non entriamo concentrati o convinti ma non dobbiamo farlo perché siamo tutti giocatori di esperienza e qualità. Dopo lo svantaggio c’è stata una reazione da grande squadra. In queste partite ravvicinate può migliorare la condizione del gruppo e anche la mia”.

Sull’infortunio: “Nel momento in cui è arrivato l’infortunio mi sentivo veramente bene, sia fisicamente che mentalmente: quel problema mi ha buttato parecchio giù. Non l’ho subito tanto a livello fisico ma a livello psicologico, perché era un momento in cui mi sentivo bene. Lì stavate vedendo il vero Bertolacci poi l’infortunio mi ha frenato”.

La promessa: “Ora tocca a me dimostrare quello che ho fatto l’anno scorso al Genoa. I risultati della squadra incidono anche su di me, quindi cercheremo di ottenere una continuità positiva con la squadra e poi individuale. Proverò a dimostrare le mie qualità”.

Sui famosi 2o milioni: “Il prezzo del mercato non lo faccio io, l’anno scorso ho fatto una bella stagione a Genova sotto il punto di vista delle prestazioni, dei gol e della Nazionale. E questo ha influito sul prezzo del cartellino. Ora devo riprendere la continuità giusta e le mie caratteristiche si vedranno sempre di più”.

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl