Boateng: "Sono felice e pronto ad essere leader. Il Milan è cambiato. Sul ruolo...". Le sue parole a Premium, Sky e Milan Channel

Boateng: “Sono felice e pronto ad essere leader. Il Milan è cambiato. Sul ruolo…”. Le sue parole a Premium, Sky e Milan Channel


Kevin Prince Boateng commenta nel post Roma-Milan il suo nuovo esordio.

MEDIASET PREMIUM

Sono veramente felice, per me è stato un anno difficile. Devo ringraziare tante persone tra cui la mia fidanzata, mio fratello, Berlusconi e il mister. Sono un po’ deluso per il risultato della partita. Speriamo che Sinisa abbia più tranquillità, la squadra ha dato il 100%. Pensiamo a vincere mercoledì per andare avanti in Tim Cup. Sto provando ad essere un esempio per i giovani. Abbiamo perso i grandi campioni con cui giocavo, ora siamo giovani ma con tanta esperienza. Posso dire che la squadra sta lavorando bene. Dobbiamo avere pazienza e crederci. Da quando sono arrivato ho visto una squadra unita. Sono pronto ad essere leader, voglio aiutare la squadra anche fuori dal campo. Ho perso tante partite nella mia vita, ma sono sempre andato avanti. Se mi ha cercato un’altra squadra italiana? Non lo so, io sono milanista“.

SKY SPORT

Sono veramente contento, perché ho sempre creduto in me. Mentre molte persone no. Sono tornato a giocare e sono felice: ringrazio in primis la mia fidanzata e mio fratello, anche Berlusconi e Mihajlovic. Mi spiace solo per il risultato. Con il Bologna non abbiamo giocato male, manca solo il gol: bastava segnare e magari vincevamo 3-0. Pure oggi potevamo vincere. Il Milan è cambiato, ha perso grandi campioni come Ibra e Pirlo, però in questi 3-4 mesi ho visto una squadra unita che crede in quello che fa. Giocare qui è pesante, se poi non vinci è dura, ci sono tanti giovani e dobbiamo crescere cercando di arrivare in alto. Ruolo? Mi piace giocare come trequartista, l’ho detto a Mihajlovic, ma non c’è questa posizione in campo adesso. Sono comunque disponibile”.

MILAN CHANNEL

“L’importante è aver fatto vedere che abbiamo ancora grinta e voglia, qui a Roma stare sotto di 1-0 non è facile. Siamo anche un po’ delusi perché abbiamo avuto anche delle occasioni per vincerla. La prestazione è stata importante, dobbiamo portare sempre via sensazioni positive, a parte i primi minuti abbiamo fatto davvero una bella gara. Io voglio migliorare, voglio stare al massimo, questi 30 minuti oggi sono stati importanti per me per dimostrare che ho voglia di vincere e stare qua al servizio della squadra”.

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl