CorSera, El Shaarawy prigioniero: il contratto del faraone rende difficile trovare una sistemazione

el shaarawy milan-torino (spaziomilan)
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Stephan El Shaarawy prigioniero del suo contratto. Questo quello che scrive, questa mattina, de Il Corriere della Sera: dopo la manifestazione, da parte del Monaco, dell’intenzione di  non riscattare il giocatore, il Milan è costretto a trovare una squadra al faraone. I rossoneri, più che affollati nel reparto avanzato, dovranno trovare una sistemazione all’italo-egiziano che vorrebbe giocare in vista dell’Europeo. A rendere più difficoltoso il tutto c’è anche il fatto che la tassazione nel Principato è molto più favorevole rispetto al Bel Paese: sarà  complesso riuscire a trovare un club disposto ad accettare le stesse condizioni stipulate con il Monaco in estate e quei 14 milioni di euro fissati per il riscatto.