CorSera, la situazione di El Shaarawy non si sblocca: la Roma deve prima cedere Gervinho

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Non sembra sbloccarsi la situazione di Stephan El Shaarawy: il giocatore è in attesa di conoscere il suo futuro ma in cima alle sue preferenze c’è sempre la Roma. Seocndo quanto scrive oggi il Corriere della Sera, però, il club giallorosso, unica società che ha accettato l’obbligo di riscatto richiesto dal Milan, avrebbe bisogno di qualche altro giorno non essendo ancora riuscita a cedere Gervinho. Le altre società interessate al Faraone, Genoa e Bologna, sarebbero eventualmente soluzioni last minute visto che vorrebbero l’attaccante in prestito secco e con ingaggio pagato a metà. La possibilità che El Shaarawy resti 6 mesi nel Principato senza giocare non è da escludere, si prospetta un finale di mercato caldo per l’ex 92 rossonero che certamente non tornerà a Milanello.