El Hilali, no all’Italia. La Figc: “Chi rifiuta, fuori per sempre”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Mattia El Hilali, classe 1998 e giovane promessa della Primavera del Milan, ha già militato nella Nazionale Italiana Under 17 che ha partecipato all’europeo a Maggio, ma il giovane, sentendosi ancora combattuto tra Marocco e Italia, avendo papà marocchino e mamma italiana, ha fatto sapere di non aver intenzione per il momento di vestire la maglia azzurra, rifiutando così la convocazione nella Nazionale Under 18. Secca la risposta della Figc, attraverso Maurizio Viscidi, vice coordinatore delle nazionali giovanili: “È già il quarto caso, siamo amareggiati del fatto che certi giocatori non scelgono la maglia azzurra per queste situazioni personali. Siamo una grande famiglia, se si rifiuta la maglia dell’Under 18 non c’è posto neanche nelle altre successive squadre nazionali