GaSport, Fabrizio Fontana: “Con la Roma dovevamo affondare il colpo. Bene Bonaventura”

Fontana
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Non è un Milan divertente, continuo a non vedere gioco“. Così il rossonero Fabrizio Fontana dopo Roma-Milan ai microfoni di Gazzetta dello Sport Milano-Lombardia. “Tra Roma e Milan hanno giocato meglio i rossoneri, ma in una povertà totale – commenta il comico -. Rispetto alla gara contro il Bologna sul piano del gioco c’è stato un miglioramento, ma è come passare da 4 a una scarsa sufficienza. Dovevamo affondare il colpo contro una Roma che ad un certo punto era palesemente in difficoltà“. Sui singoli: “Punto esclamativo su Bonaventura che quando ha la palla tra i piedi ha già pensato prima cosa farne, raramente la passa dietro. Per il resto, abbiamo dei solisti normali. Boateng? Spero di essere smentito, ma mi sembrano tutti fuochi di paglia. C’è sempre un qualcosa che nel nulla si distingue. Quando vedi correre qualcuno o due passaggi di fila in questo Milan, ti sembra di vedere l’oro”.