GaSport: ieri il solito Milan dai due volti, ma stavolta il tempo buono è il primo

carpi
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Missione compiuta: il Milan batte a San Siro il Carpi e si qualifica per la semifinale di Coppa Italia contro la vincente tra Spezia ed Alessandria. Ancora una volta, però, i rossoneri di mister Sinisa Mihajlovic non hanno convinto del tutto, nonostante la partita si fosse messa subito su ottimi binari grazie al doppio vantaggio firmato Bacca e Niang con cui si era concluso il primo tempo. Tutto ci si aspettava, fuorchè un secondo tempo di sofferenza, col Carpi che trova subito il gol della speranza e mette più di una volta in apprensione il Milan, che avrebbe dovuto solo mettere in ghiaccio il pallone. Un aspetto, come evidenzia stamane La Gazzetta dello Sport, che il tecnico serbo dovrà assolutamente migliorare quando si affronteranno compagini ben più attrezzate del piccolo Carpi.