SM VIDEO/ Montolivo: “Mihajlovic, fine della tarantella? Gli applausi fanno sempre piacere”. Le sue parole a Sky, Milan Channel e Premium

niang montolivo milan-crotone (spaziomilan)
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

GUARDA IL VIDEO DI SPAZIOMILAN.IT!

Dai nostri inviati a San Siro, Christian Pradelli e Vito Angelé

Queste le dichiarazioni rilasciate da Montolivo, dopo Milan-Fiorentina (2-0).

SKY SPORT

Un sorriso di sollievo, avevamo voglia di vincere contro una grande che ci precedeva in classifica. Abbiamo fatto una bella partita, anche se non basta: ma dobbiamo essere soddisfatti. Per quanto mi riguarda sono contento: ho fatto bene e gli applausi fanno sempre piacere. Voglio continuare così. Siamo partiti con tante difficoltà, cambiando 3 moduli e avendo problemi ha trovare equilibrio: c’era, ma abbiamo commesso troppi errori. Mihajlovic? Forse è finita la tarantella, chiediamolo a chi scrive queste cose. Sicuramente la squadra percepisce l’aria negativa attorno a sé, non siamo del tutto sereni: un ambiente tranquillo ti fa rendere oltre le aspettative, vogliamo ritornare alla normalità”.

MILAN CHANNEL

“Avevamo bisogno di una bella vittoria in casa contro una squadra che ci precedeva. Siamo soddisfatti e contenti ma sappiamo che c’è ancora tanto da lavorare. Avevamo preparato la partita cercando di limitare a loro lo spazio tra le linee e avevamo bisogno di essere stretti e compatti, lo abbiamo fatto bene e a loro abbiamo concesso poco. Il rapporto con l’allenatore e lo staff è sempre stato forte, ma è chiaro che un po’ di serenità fa bene a tutti. San Siro? Le buone prestazioni invogliano gli applausi, i tifosi hanno visto lo spirito di sacrificio e abbiamo anche giocato bene. Godiamoci questa vittoria fino a domani, la partita con l’Empoli non sarà facile, dobbiamo prepararla molto bene”.

PREMIUM SPORT

“Dobbiamo continuare su questa strada e con la testa fissa il nostro obiettivo dobbiamo giocare sempre così. Sono contento della mia prestazione e di quella della squadra, con l’analisi tattica l’avevamo preparata proprio così per evitare di farli ricevere palla fra le linee. L’applauso di San Siro mi rende felice, fa piacere. Quando entro in campo cerco di dare sempre tutto, chiaro che il pubblico reagisce anche al risultato. Molto felice però di questa serata. Mihajlovic? Un’aria negativa sopra alla squadra non aiuta mai l’ambiente. Dobbiamo cambiare questo clima e possiamo farlo solamente con le vittorie. Prestazione difensiva? In questo momento sto giocando più arretrato e l’allenatore mi dice di giocare più davanti ai due centrali. Honda non riesce a farsi amare dal nostro pubblico, ma sotto l’aspetto delle chiusure tattiche è molto preciso e attendo”.