Ranocchia: “Futuro? E’ normale voler giocare di più nell’anno degli Europei”

ranocchia milan-inter (spaziomilan)
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Ai microfoni di Sportitalia ha parlato Andrea Ranocchia, difensore di proprietà dell’Inter, all’uscita dall’Hotel Gallia, che però non si è sbilanciato su un ipotetico addio direzione Milan o Sampdoria. “Quando penso si possa decidere il mio trasferimento? Ho rinnovato il contratto da poco, ma nel calcio non si può mai sapere. È normale volere giocare di più nell’anno degli europei, poi vediamo cosa succede nei prossimi giorni”.