Bacca e Niang, poi il nulla. Con il Genoa vanno in scena le "riserve"

Bacca e Niang, poi il nulla. Con il Genoa vanno in scena le “riserve”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Attacco rossonero mai così operativo come in quest’ultimo periodo. Se negli anni passati i vari Matri, Pazzini, Torres e altri meno importanti per la società non sono mai riusciti a incidere in maniera significativa, attualmente i tifosi rossoneri possono essere soddisfatti del duo Carlos Bacca e Mbaye Niang. Se il primo con 12 gol è l’attaccante che segna di più con meno tiri di tutta la Serie A e sopratutto la mette dentro con costanza, il secondo ha avuto una crescita esponenziale che con tutti i suoi limiti l’ha portato a realizzare 5 reti di cui 3 consecutivi nelle ultime gare.

Tuttavia una domanda sorge spontanea: e gli altri attaccanti? Fin qui hanno fatto decisamente un po’ poco. Luiz Adriano ci ha anche provato ad inizio stagione a ritagliarsi il suo spazio al fianco di Bacca: qualche gol, qualche buona prestazione, ma dire che ha convinto è qualcosa di impensabile. Il mercato cinese resta vigile su di lui e potrebbe ancora partire alla volta del paese asiatico dopo il dietrofront di qualche settimana fa. Mario Balotelli, poi, ha il dovere morale di ripagare la fiducia della società e dei tifosi: da lui è atteso un cambiamento di atteggiamento e magari dei gol, che gli facciano passare il broncio e lo catapultino verso l’Europeo. Ultimo ma non ultimo, Jeremy Menez, del quale tutti si chiedono quando rientrerà realmente, e dal quale tutti si aspettano prestazioni pesanti come l’anno scorso.

Già nella sfida col Genoa l’apporto dei gregari verrà valutato attentamente a causa dell’assenza per infortunio di Niang. Potrebbe partire Balotelli dall’inizio, ma non è detto che si possa giocare la carta Boateng, proprio perché nessuna di queste scelte “di riserva” sono al 100% psico-fisicamente. I gol di Bacca e Niang hanno fin qui nascosto il problema di una panchina che si sta rivelando non all’altezza: ora il sipario si alza, in scena va chi fin qui è stato dietro le quinte.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy