CALCIOMERCATO/ Milan, il Siviglia gela l’Inter per Banega: “Vogliamo rinnovare”

Sembrava fatta per Banega all’Inter a giugno. L’argentino doveva svolgere le visite mediche la prossima settimana a Milano, per poi accordarsi a zero con i nerazzurri. A gelare e a spiazzare i piani nerazzurri sono però arrivate le parole di Monchi, ds del Siviglia, che a goal.com ha parlato così del centrocampista: “C’è la volonta di rinnovare da entrambe le parti. Banega ci sta regalando momenti felici, stiamo negoziando il rinnovo e da entrambe le parti c’è la volonta di trovare un accordo. C’è una clausola di riservatezza nei contratti, il Siviglia è convinto che Banega sia un bene per il club e che resterà qui per molti anni. Non c’è stata nessuna offerta da parte dell’Inter per lui“.

E nonostante l’accordo sembra sia già stato trovato, oltre a quelle di Monchi sono arrivate anche le smentite dell’agente dell’ex Valencia, Marcelo Simonian, ad ABC: “La clausola? E’ unilaterale in favore di Siviglia. Cioè, se disputa un certo numero di partite (30 ndr) il club può rinnovare automaticamente il suo contratto. Ci sono molte squadre interessate, ma dico che non abbiamo firmato con l’Inter e con nessuno: ci sono molti club che chiamano, ma poi da qui all’aver firmato qualcosa ce ne passa. Questa settimana abbiamo parlato col Siviglia, so che apprezzano e hanno deciso di incontrarsi in Spagna. Conosco Ever e so che è felice a Siviglia, lui sa quello che gli ha dato il club quando era al Valencia. Ovviamente, terremo tutto in considerazione“.

LEGGI ANCHE:  Equilibrio tra Milan e Juve: le quote dei bookmakers

Parole che sembrano non lasciare spazio a interpretazioni anche se potrebbero rappresentare il classico gioco delle parti per rinnovare e ricavare qualche milione dalla cessione. Dichiarazioni che comunque riaccendono le flebilissime speranze delle altre squadre interessate, Milan compreso, interessato al mediano per rinforzare la sua linea mediana.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy