Boateng a Tiki Taka: "Carichi dopo il derby, ora testa a Palermo. Obiettivo Europa. Con Allegri mi trovavo bene, su Balotelli..."

Boateng a Tiki Taka: “Carichi dopo il derby, ora testa a Palermo. Obiettivo Europa. Con Allegri mi trovavo bene, su Balotelli…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Kevin Prince Boateng questa sera è ospite a Tiki Taka, il programma di Italia1 condotto da Pierluigi Pardo. Il ghanese del Milan ha parlato del match di ieri contro l’Inter: “Il derby è sempre una partita tesa, ieri è stata una gara molto importante per noi e si è visto da come siamo scesi in campo. La coreografia della Curva ci è piaciuta molto, tanto che nella nostra chat di gruppo ne abbiamo messa una foto però con la faccia di Alex. Dobbiamo continuare cosí, siamo carichi dopo il derby ma dobbiamo esserlo anche a Palermo. La reazione di Mancini? Perdere un derby non è mai facile, è successo a tanti. Anche all’estero ti insultano, ma non come in Italia. Con Allegri mi sono trovato molto bene, è un allenatore che ti dice le cose sempre al momento giusto. Non dobbiamo guardare sempre al passato, vogliamo arrivare in Europa e dobbiamo vincere a Palermo, a fine stagione vedremo se sarà Champions o Europa League. Quella allo Schalke è stata un’esperienza che mi è servita. Ora spero di restare. La doppietta al PSV? Lo sapevo già due settimane prima, quei due gol sono stati un po’ il mio regalo di addio“. Boateng poi ha parlato di alcuni compagni di squadra: “Bacca è uno che fa ridere, nello spogliatoio serve uno così. Anche Honda a suo modo è divertente. Balotelli sta bene e ci aiuterà“.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy