Primavera, Brocchi: "La mia squadra perfetta nel primo tempo. Adesso campionato più bello e avvincente"

Primavera, Brocchi: “La mia squadra perfetta nel primo tempo. Adesso campionato più bello e avvincente”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Queste le dichiarazioni rilasciate da Cristian Brocchi, allenatore della Primavera rossonera, dopo Atalanta-Milan (1-3).

Sulla prestazione: “In alcune situazioni non abbiamo continuato a giocare, ma capisco anche i ragazzi che volevano un risultato importante. La mia squadra perfetta è stata quella del primo tempo, stanno mettendo in campo quello che gli chiedo: è un risultato al quale tenevamo molto“.

Sulla classifica: “Siamo tutti li, è sicuramente più bello e più avvincente e così le partite saranno sempre importanti con i ragazzi che giocheranno dei testa a testa. Speriamo che sia un finale di campionato bello ed emozionante“.

Sull’esultanza del gol di Cutrone: “Io ho talmente rispetto dei tifosi che voglio che i miei giocatori esultino altrove. Lui non ha mancato di rispetto, ma il richiamo è stato dovuto per evitare tensioni“.

Su De Santis: “Sono tanti i gol che ha fatto. È rimasto fuori perché non era in condizioni accettabili. Pensiamo che sia un giocatore che può avere un futuro. Ivan era appannato dal punto di vista fisico, ha avuto voglia di rivalsa e ha fatto una grande partita. Ma più giocatori hai a disposizione è meglio è per tutti“.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy