Brocchi: "Non sarà 4-3-3. Ecco perché non pareggiamo mai. Su Mastalli..."

Brocchi: “Non sarà 4-3-3. Ecco perché non pareggiamo mai. Su Mastalli…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Queste le dichiarazioni rilasciate a Sportitalia da Cristian Brocchi, allenatore della Primavera rossonera, prima di Milan-Chievo: “L’obiettivo è quello di dare ai ragazzi di crescere, migliorare e imparare cose nuove che li possano proiettare nel calcio dei grandi. 4-3-3 né forzato né voluto, non giocheremo nemmeno così perché avremo La Ferrara che ruoterà attorno agli attaccanti. Speriamo possa fare bene come i compagni e riuscire nelle giuste giocate. Non pareggiamo mai? Non giochiamo per ottenere sempre il risultato, ci basiamo sulla formazione a lungo termine dei ragazzi: se vinciamo meglio, il pari ci può stare, ma cerchiamo sempre di giocare alla stessa maniera. Abbiamo fatto male nella prima parte di stagione e lavorato per togliere tutte le negatività che c’erano nel gruppo: ora l’atteggiamento è cambiato e la classifica migliore. Oggi è importante, non vogliamo fermarci. Mastalli l’ho ritrovato voglioso di giocare e di rimettersi in discussione dopo che non ha trovato il giusto spazio in Svizzera, si è rotto il naso dopo pochi allenamenti e ci dispiace: lo aspettiamo, sarà un valore aggiunto”.

.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy