Cassano: "Nel cuore solo Inter, Samp e Parma. Il resto? Tutto dimenticato"

Cassano: “Nel cuore solo Inter, Samp e Parma. Il resto? Tutto dimenticato”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

L’ex rossonero Antonio Cassano, intervistato in esclusiva da As, ha risposto ad alcune domande sulla sua lunga carriera. L’attaccante della Sampdoria ha ricordato con piacere alcune squadre in cui ha militato, snobbando malamente l’esperienza al Milan. Forse in quel momento non ricordava le otto reti segnate in 40 presenze messe a referto con la maglia del Diavolo, lo scudetto della stagione 2010-2011 e la Supercoppa italiana del 2011.

Ecco le sue parole: Nel mio cuore ci sono solo tre squadre: la Sampdoria, l’Inter e il Parma. Il resto… me lo sono dimenticato. Al Real Madrid giocai poco, un po’ per colpa mia ma anche perché in quella squadra giocavano campioni come Ronaldo, Zidane e Raul”. Vista la poca riconoscenza per il club che gli ha premesso di vincere di più in carriera, possiamo tranquillamente aggiungere queste dichiarazioni alla lunga lista delle Cassanate.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy