Coperta "lateralmente corta" in mediana: serve creatività

Coperta “lateralmente corta” in mediana: serve creatività

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Fabrizio Villa collabora con SpazioMilan.it da settembre 2011, dopo esser stato realizzatore nel 2010 per Sky Sport. E’ opinionista a “Milan Time”, un’ora di notizie rossonere nel palinsesto pomeridiano di Radio Milan Inter (96.1 FM e canale 288 del DTT).

Ora che si é fermato Bonaventura, chi chiedeva qualche acquisto a gennaio, assomiglia più ad un tifoso previdente e meno ad un rompi scatole non evoluto. Condivisibili le scelte che hanno portato Suso, Cerci ed El Shaarawy lontani da Milanello, irragionevole al contrario é stato non aver ingaggiato un esterno di centrocampo.

Con ogni probabilità, il Milan é l’unica squadra al mondo a giocare 4-4-2 senza avere neanche un’ala in rosa. Jack é un giocatore moderno, un trequartista atipico che grazie alla sua tecnica di livello, riesce ad esprimersi alla grande anche in fascia. Honda, titolare dalla parte opposta, per sua stessa ammissione, gioca fuori ruolo, cavandosela comunque grazie alla sua abnegazione e senso della posizione. Ciò detto, non c’è dubbio che entrambi stiano facendo bene e che il 4-4-2, per molti aspetti, sia da considerarsi il modulo più indicato per questo Diavolo.

Con Bonaventura ai box, si apre tuttavia il problema oggettivo di dover schierare qualcuno fuori dalla propria zona di competenza. In molti hanno pensato a Poli o a Kucka, perché Boateng in Coppa Italia con l’Alessandria ha dimostrato di non poter giocare largo. Ma davvero qualcuno avrebbe il coraggio di spostare Kuco dal centro del campo? L’MPV del derby sta benissimo dove sta e dirottarlo altrove sarebbe delittuoso.

Nasce allora spontanea una provocazione che forse poi tanto irriverente non é; se alzassimo Antonelli sulla mediana, inserendo Calabria o De Sciglio sulla linea di difesa? In fondo sia Luca che Ignazio sono esterni bassi che nella loro carriera hanno giocato anche in posizione più avanzata di quella ricoperta in questi anni. Potrebbero essere loro i cambi più ‘naturali’ di Bonaventura e Honda? Curiosi, in senso buono, di vedere come Sinisa risolverà il giallo.

Twitter: @fabryvilla84

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy