Torna Abate, ma adesso c'è anche De Sciglio: una sana bagarre

Torna Abate, ma adesso c’è anche De Sciglio: una sana bagarre

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Alla vigilia della delicatissima sfida tra Napoli e Milan, Sinisa Mihajlovic è alla ricerca della formazione migliore da schierare contro i partenopei. La squadra di Maurizio Sarri vorrà sicuramente vincere per riscattare le due sconfitte consecutive contro la Juventus in campionato e contro il Villarreal in Europa League. In entrambi i casi nulla è del tutto compromesso, ma è chiaro che il contraccolpo morale potrebbe aiutare i rossoneri a strappare almeno un punto agli azzurri. Uno dei dubbi che al momento potrebbe avere il tecnico milanista è relativo alla difesa da schierare e precisamente su chi impiegare sulla fascia sinistra tra Abate e De Sciglio.

De Sciglio ha fatto abbastanza bene contro il Genoa, si è rivisto finalmente un giocatore presente e importante. Il numero 2 rossonero è stato capace di sfruttare in maniera intelligente l’assenza per infortunio di Abate. Adesso però Ignazio sta bene e da giorni si allena con il gruppo, è sempre più probabile che venga recuperato a pieno per la gara di lunedì sera del San Paolo. A questo punto dovrebbe riprendersi il suo posto da titolare, ma forse non è così scontato: ormai si è aperta una sana e giusta competizione, insidiosa per Abate che aveva il posto fisso in squadra e positiva per Mattia che deve risollevarsi anche in chiave Europeo con la Nazionale azzurra.

In qualsiasi caso per il Milan è una buona notizia avere a disposizione due giocatori, terzini italiani ed entrambi provenienti dal settore giovanile rossonero. In fondo questo è sempre stato il sogno di Silvio Berlusconi: valorizzare al meglio la propria cantera in modo da avere forze fresche al termine di ogni stagione. La partita contro il Napoli sarà un banco di prova fondamentale per tutti e due i giocatori. In caso dovesse giocare Abate, dovrà dimostrare che è lui il vero e unico titolare. Per De Sciglio vale lo stesso discorso, con l’aggiunta che dovrà ripagare a pieno la fiducia concessagli da Mihajlovic. La sfida nella sfida, che vinca il migliore.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy