La Spal di Zigoni non perde un colpo e l’ex rossonero è sempre tra i protagonisti

La Spal di Zigoni non perde un colpo e l’ex rossonero è sempre tra i protagonisti


Il Milan continua la sua seconda positiva parte di stagione con una prestazione confortante contro un Napoli apparso schiavo delle prestazioni di Higuain, leggermente sottotono e marcato a vista da Zapata per tutta la gara. Apre le marcature Insigne, con deviazione decisiva di Abate, e pareggia Bonaventura su assist sfortunato della retroguardia partenopea: 1-1 il risultato finale. Ripresa a tinte azzurre però con Mertens bloccato solo dal palo e una grande occasione sprecata da Higuain. Gabriel, portiere milanista in prestito al Napoli, è rimasto in panchina per tutta la partita. Se finalmente a Milano si sorride, come si saranno comportati i diavoli fuori sede?

Matri, Alessandro (Lazio) – La Lazio di Matri ha pareggiato in trasferta per 0-0 contro il Frosinone. L’ex attaccante del Milan è rimasto in panchina per tutta la gara.

Verdi, Simone (Carpi) – Il Carpi di Verdi ha pareggiato in trasferta per 0-0 contro il Torino. Il punteggio poteva essere differente se Maxi Lopez non avesse sbagliato un rigore per i granata al 78°. L’ex fantasista rossonero è rimasto in panchina per tutto l’incontro.

Paletta, Gabriel (Atalanta) – L’Atalanta di Paletta ha perso in casa per 3-2 contro la Fiorentina. Passano in vantaggio gli ospiti con Mati Fernandez al 68° e raddoppiano con Tello 81°. I padroni di casa accorciano le distanze con Conti all’81°, ma Kalinic chiude definitivamente il match all’87°. Inutile la rete di Pinilla allo scadere per i bergamaschi. L’ex difensore del Milan è rimasto in panchina per tutta la partita.

Suso (Genoa) – Il Genoa di Suso ha battuto in casa per 2-1 l’Udinese. Passano in vantaggi gli ospiti con Ali Adnan al 33°, pareggiano gli ospiti su rigore con Cerci al 57°. Decide il match la rete di Laxalt al 70°. Buona la partita dell’ex centrocampista rossonero, sostituito da Tachtsidis al 77° e ammonito al 43° per simulazione in area di rigore friulana.

Mastour, Hachim (Malaga) – Il Malaga di Mastour ha pareggiato in casa per 1-1 contro il Real Madrid. Passano in vantaggio gli ospiti con Cristiano Ronaldo al 33°, pareggiano i padroni di casa con Raul Albentosa al 66°. Il passivo poteva essere diverso se le Merengues non avessero sbagliato un calcio di rigore sempre con Cristiano Ronaldo al 36°. L’ex fantasista del Milan non era tra i convocati di Javi Gracia.

In Serie B:

Comi, Gianmario e Vergara, Jherson (Livorno) – Il Livorno della coppia Comi-Vergara ha pareggiato in casa per 1-1 contro il Cesena. Passano in vantaggio i padroni di casa con Ceccherini al 21°, pareggiano gli ospiti con Konè al 56°. Comi è rimasto in panchina per tutta la partita, mentre Vergara ha giocato una grande gara al centro della difesa toscana. L’ex centrale rossonero è stato ammonito al 41° per gioco falloso.

Beretta, Giacomo (Pro Vercelli) – La Pro Vercelli di Beretta ha perso in casa per 3-2 contro la Virtus Entella. Passano in vantaggio i padroni di casa con Scavone al 24° e raddoppiano con Malonga due minuti più tardi. I liguri ribaltano però il risultato segnando con Di Carmine al 54° e al 68° e con Troiano su rigore al 66°. Beretta è subentrato a Marchi all’81°, ha giocato troppo poco per essere valutato.

Modic, Andrej (Vicenza) – Il Vicenza di Modic ha pareggiato in casa per 0-0 contro l’Avellino. L’ex centrocampista della Primavera del Milan è rimasto in panchina per tutta la sfida.

Agazzi, Michael (Middlesbrough) – La partita contro il Reading è stata rimandata a data da destinarsi per consentire il regolare svolgimento della FA Cup.

In Lega Pro:

Di Molfetta, Davide (Rimini) – Il Rimini di Di Molfetta ha vinto in casa per 2-0 contro il Pontedera, decidono il match le reti di Polidori al 27° e di Pedrelli al 54°. L’ex attaccante della Primavera rossonera è stato sostituito da Leonetti al 77°, buona la sua prestazione al centro dell’attacco biancorosso. Tante occasioni, peccato non sia riuscito a trovare la via del gol.

Zigoni, Gianmarco (Spal) – La Spal di Zigoni ha vinto in casa per 4-1 contro il Prato. Passano in vantaggio i padroni di casa con Grassi al 13° e raddoppiano con Gasparetto al 24°. Cellini al 47° segna il momentaneo 3-0, mentre Regolanti al 53° accorcia invano le distanze per gli ospiti. Chiude definitivamente l’incontro il gol di Cottafava al 78° per i biancoazzurri. Zigoni è subentrato a Finotto al 71°, buona la sua gara nonostante i soli diciannove minuti giocati. L’ex attaccante rossonero è andato vicino al gol appena subito entrato sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Di poco sopra la traversa il suo preciso colpo di testa.

Pessina, Matteo (Catania) – Il Catania di Pessina ha pareggiato per 0-0 in trasferta contro il Catanzaro. L’ex centrocampista della Primavera rossonera è rimasto in panchina per tutto il match.

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl